16-11-2015

FUORI GIOCO. LO SPORT VISTO DA UN FISCHIETTO

CICLO DI CONFERENZE 2015-2016
Fuori gioco. Lo sport visto da un fischietto
Venerdì 27 novembre 2015, ore 21.00 Auditorium Fondazione Ferrero, Alba

L’arbitro Stefano Farina, venerdì 27 novembre sarà protagonista alla Fondazione Ferrero di una conferenza intitolata Fuori gioco. Lo sport visto da un fischietto.

Sarà l’occasione per una riflessione sul mondo dello sport, sulle condizioni di salute dell’ambiente calcistico, sullo sport come esperienza educativa, sul ruolo dell’arbitro, sulla differenza tra passione e professione sul campo da gioco, sul significato del fare squadra. Ci sarà anche la possibilità di dialogare sui personaggi, sui protagonisti, sulle sfide storiche del mondo del calcio, sul significato sociale di un avvenimento seguito da milioni di appassionati in ogni continente.

Stefano Farina, nato a Genova, 53 anni, è stato un arbitro di calcio molto stimato anche a livello internazionale ed è tuttora dirigente arbitrale italiano. Attualmente, è responsabile della Commissione Arbitri Nazionale di Serie B, ma svolge anche una intensa attività in corsi per la formazione di manager e per l’apprendimento dei processi decisionali. Le decisioni rapide, del resto, sono alla base di una buona gestione di un campo da calcio.
Farina è ricordato come un arbitro dotato di grande senso della misura, forte e trasparente sia sul campo sia nella vita. Il suo esordio come arbitro in Serie A avvenne nel 1995 nella partita Foggia - Reggiana e da allora ha collezionato 236 presenze nella massima divisione, 117 in serie B e 60 gare internazionali.
Dal 2001 fa parte della lista degli arbitri internazionali e dal 2005 è arbitro élite della UEFA. In carriera ha diretto due finali di Supercoppa Italiana Lazio - Inter nel 2000 e Juventus - Parma nel 2002. Passato indenne attraverso lo scandalo di Calciopoli del 2006 (fu uno dei pochi arbitri a non essere coinvolto nelle intercettazioni), ha diretto la finale di Supercoppa Europea del 2006 a Montecarlo tra Barcellona e Siviglia e alcune delle più importanti partite delle ultime edizioni della Champions League.

La conferenza si terrà presso l’auditorium della Fondazione Ferrero di Alba, con ingresso da Strada di mezzo 44. Per partecipare occorre ritirare i biglietti d’ingresso, gratuiti e fino ad esaurimento dei posti, presso:
ALBA: Fondazione Ferrero, via Vivaro 49 - Biblioteca Civica, via V. Emanuele 19 – Cooperativa Libraria La Torre, via V. Emanuele 19/G - Enolibreria I Piaceri del Gusto via V. Emanuele 23/A – Libreria Milton, via Pertinace 9/C - Libreria Zanoletti via Cavour 5/B.
BRA: Libreria Crocicchio, via F.lli Carando 8.
Per informazioni: 0173 295259  info@fondazioneferrero.it

21-03-2017

Ciclo di conferenze 2016-2017

Ciclo di conferenze 2016-2017

EFFETTO SERRA. CHE NE SARÁ DELL’AMBIENTE

leggi di piu'

28-01-2017

Feu d'artifice

Feu d'artifice

Concerto del duo pianistico PianoX2 formato da Rossella Spinosa e Alessandro Calcagnile

leggi di piu'

24-01-2017

Mario Verdone: ritratto di un intellettuale <em>senza limiti</em>

Mario Verdone: ritratto di un intellettuale senza limiti

Sabato 28 gennaio alle ore 21 si svolgerà una serata dedicata a Mario Verdone

leggi di piu'

21-03-2017

CONFERENZE MEDICHE DELLA FONDAZIONE FERRERO

CONFERENZE MEDICHE DELLA FONDAZIONE FERRERO

Giovedì 30 marzo 2017, ore 21, presso il Centro Ricerche Pietro Ferrero, conferenza intitolata I NODULI DELLA TIROIDE

leggi di piu'

08-02-2017

Tra Balla e i Pink Floyd. L’opera visionaria di Jack Clemente

Tra Balla e i Pink Floyd. L’opera visionaria di Jack Clemente

Mercoledì 15 Febbraio verrà presentato il documentario, Giacomo Balla et le Futurisme, diretto da Jack Clemente.

leggi di piu'

tutti gli appuntamenti

2017

gennaio

febbraio

marzo

aprile

maggio

giugno

luglio

agosto

settembre

ottobre

novembre

dicembre