05-12-2020

Buone regole per la vita

Buone regole per la vita

 Venerdì 11 dicembre 2020, ore 18

«Perché le persone non trasgrediscano è necessario che capiscano perché rispettare le regole. E perché si rispettino le regole è necessario andarci dentro, comprenderle, confrontarle con la propria esistenza. È necessario sceglierle». È quanto sei legge nelle prime pagine di Anche per giocare servono le regole (Chiarelettere 2020) di Gherado Colombo, impegnato nell’educazione alla legalità che sarà protagonista, venerdì 11 dicembre alle ore 18, di un dialogo online dedicato a tutte quelle buone regole indispensabile per diventare cittadini responsabili, ai concetti di legalità e giustizia quali valori fondanti della convivenza civile.

Gherardo Colombo ex magistrato, giurista e saggista è nato a Monza Brianza nel 1946. Ha lavorato in magistratura dal 1974 al 2007, conducendo o collaborando a inchieste celebri, come la scoperta della Loggia P2, il delitto Ambrosoli, Mani pulite, i processi Imi-Sir, Lodo Mondadori e Sme. Dal 1989 al 1992 è stato consulente per la Commissione parlamentare d'inchiesta sul terrorismo in Italia e nel 1993 consulente per la Commissione parlamentare d'inchiesta sulla mafia. Dal 1989 ha lavorato come pubblico ministero presso la Procura della Repubblica di Milano. Nel 2005 è stato nominato consigliere presso la Corte di Cassazione. A metà febbraio del 2007, dopo quindici anni dall'inizio di Tangentopoli, si è dimesso dalla magistratura. Accanto a testi di diritto, la sua opera pubblicistica annovera diversi libri divulgativi in cui si indaga il rapporto tra i cittadini e la giustizia. Dopo le dimissioni dalla magistratura, Colombo ha infatti iniziato a impegnarsi nell'educazione alla legalità nelle scuole, incontrando studenti di tutta Italia e testimoniando il suo impegno in numerosi libri, a partire da Sulle regole (2008 e 2017), Sei stato tu? (2009, con Anna Sarfatti) Educare alla legalità (nel 2011, sempre insieme ad Anna Sarfatti), per giungere a Sono stato io! (2016, con Licia Di Blasi e Anna Sarfatti) e Anche per giocare servono le regole (2020). Nel 2008 ha vinto il Premio "Alessandro Tassoni", sezione Honoris Causa, per la sua difesa della legalità condotta in veste di magistrato e pubblicista.

Venerdì 11 dicembre 2020 ore 18:00, in streaming su questo sito: https://player.cloud.wowza.com/hosted/gv7wmqvp/player.html
e in diretta sulla pagina Facebook della Fondazione: https://www.facebook.com/FondazioneFerrero/live_videos

Per informazioni: tel. 0173 295259 - info@fondazioneferrero.it

30-11-2020

Capire la fotografia contemporanea

Capire la fotografia contemporanea

Denis Curti dialoga con Guido Harari

Leggi di più
23-11-2020

Raffaello Sanzio

Raffaello Sanzio

Il principe del Rinascimento, il primo passo verso la modernità

Leggi di più
11-11-2020

Terapia del dolore

Terapia del dolore

Giovedi 12 novembre ore 1800

Leggi di più

NEWS ARCHIVE

NEWS ARCHIVE