21-03-2017

Ciclo di conferenze 2016-2017

EFFETTO SERRA. CHE NE SARÁ DELL’AMBIENTE
Venerdì 24 marzo 2017, ore 21
Centro Ricerche Ferrero (via Pietro Ferrero, 19, Alba-Cn)



Effetto Serra: che ne sarà dell’ambiente è il titolo della conferenza che venerdì 24 marzo avrà come protagonista il climatologo Luca Mercalli. La conferenza si svolgerà nell’Auditorium del Centro Ricerche Ferrero (Ex Filanda), a causa dei lavori per il disallestimento della mostra su Giacomo Balla che limiteranno, ancora per qualche tempo, l’uso delle sale della Fondazione.
Nel pomeriggio di venerdì (alle ore 17), sempre al Centro Ricerche Ferrero, Luca Mercalli incontrerà gli studenti delle scuole superiori albesi per rispondere alle curiosità dei ragazzi sul clima.

Luca Mercalli (Torino, 1966) climatologo, direttore della rivista Nimbus, presiede la Società Meteorologica Italiana, associazione nazionale fondata nel 1865. Si occupa di ricerca su climi e ghiacciai alpini, insegna sostenibilità in scuole e università in Italia, Svizzera e Francia e la pratica in prima persona, vivendo in una casa a energia solare, viaggiando in auto elettrica e coltivando l'orto. Per RAI3 ha lavorato a "Che tempo che fa", "Scala Mercalli" e "TGMontagne". Editorialista per La Stampa, scrive anche su Donna Moderna e Gardenia; ha al suo attivo migliaia di articoli e oltre 1600 conferenze, voce innovativa nella comunicazione ambientale. Tra i suoi libri: Filosofia delle nuvole, Che tempo che farà, Viaggi nel tempo che fa, Prepariamoci, Clima bene comune, Il mio orto tra cielo e terra.

Da tre mesi Donald Trump è entrato alla Casa Bianca con l’impegno di cancellare gli accordi internazionali sottoscritti da Obama per limitare l’effetto serra perché non “crede” al riscaldamento globale del pianeta. Ma secondo i dati diffusi da due autorevoli enti scientifici degli Stati Uniti, il National Center for Environmental Prediction e il National Center for Atmospheric Research, il 2016 è stato per la terza volta consecutiva l’anno più caldo dall’inizio delle misure moderne. L’aumento globale della temperatura della Terra è attualmente di +1,3°C rispetto al periodo pre-industriale 1880-1909. Nel 2016 il riscaldamento più anomalo si è avuto nell’Artico con +1 C°, valore enorme essendo una media annuale. Gli Stati Uniti sono il maggior produttore di gas a effetto serra. La decisione di Trump rischia di diventare un alibi per la Cina e la Russia, paesi che per essere competitivi utilizzano ancora tecnologie altamente inquinanti.

L’ingresso alla conferenza è libero fino a esaurimento posti.

Per informazioni: tel. 0173 295259 info@fondazioneferrero.it

28-01-2017

Feu d'artifice

Feu d'artifice

Concerto del duo pianistico PianoX2 formato da Rossella Spinosa e Alessandro Calcagnile

leggi di piu'

24-01-2017

Mario Verdone: ritratto di un intellettuale <em>senza limiti</em>

Mario Verdone: ritratto di un intellettuale senza limiti

Sabato 28 gennaio alle ore 21 si svolgerà una serata dedicata a Mario Verdone

leggi di piu'

21-03-2017

CONFERENZE MEDICHE DELLA FONDAZIONE FERRERO

CONFERENZE MEDICHE DELLA FONDAZIONE FERRERO

Giovedì 30 marzo 2017, ore 21, presso il Centro Ricerche Pietro Ferrero, conferenza intitolata I NODULI DELLA TIROIDE

leggi di piu'

08-02-2017

Tra Balla e i Pink Floyd. L’opera visionaria di Jack Clemente

Tra Balla e i Pink Floyd. L’opera visionaria di Jack Clemente

Mercoledì 15 Febbraio verrà presentato il documentario, Giacomo Balla et le Futurisme, diretto da Jack Clemente.

leggi di piu'

tutti gli appuntamenti

2017

gennaio

febbraio

marzo

aprile

maggio

giugno

luglio

agosto

settembre

ottobre

novembre

dicembre