Dal nulla al sogno. Dada e Surrealismo dalla Collezione del Museo Boijmans Van Beuningen

La mostra, a cura di Marco Vallora, è organizzata dalla Fondazione Ferrero di Alba, dove sarà visitabile dal 27 ottobre al 25 febbraio 2019.
L'accesso alla mostra è gratuito ma è consigliata la prenotazione.

Prenota subito la tua visita>

UNA MOSTRA INTERNAZIONALE

Opere di grandissimo livello e impatto sono proposte in una sequenza tematica che riflette i concetti esemplari della poetica nichilista del Dadaismo e di quella propositiva del Surrealismo: il caso, il brutto, il sogno, l’inconscio, il rapporto con l’antico, il legame tra arte e ideologia.

Il catalogo della mostra è a cura di Silvana editoriale.


Con il contributo di:
Compagnia di San Paolo - Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo - Regione Piemonte

I LABORATORI DIDATTICI


I quattro percorsi didattici gratuiti: La scatola delle meraviglie, Sogni e visioni, L’enigma del cassetto, Questa non è una finestra, permettono di approfondire le due correnti artistiche rappresentate, il Dadaismo e il Surrealismo, oppure di concentrarsi su un autore specifico, Salvador Dalì o René Magritte.

Scopri le attività educative legate alla Mostra

ORARI DI APERTURA


GIORNI FERIALI:
dalle 15 alle 19.

SABATO E FESTIVI: dalle 10 alle 19.

GIORNI DI CHIUSURA: tutti i martedì, il 24-25-31 Dicembre 2018 e il 1° Gennaio 2019.

INGRESSO GRATUITO

COME RAGGIUNGERCI

INFORMAZIONI E CONTATTI


Fondazione Ferrero:
- segreteria 0173 295259 info@fondazioneferrero.it
- ufficio stampa 0173 295094 ufficiostampa@fondazioneferrero.it

In collaborazione con: Studio ESSECI, Sergio Campagnolo 049 663499; gestione1@studioesseci.net; www.studioesseci.net

MATERIALI STAMPA